L’arte della Programmazione Neuro Linguistica da spiaggia: PNL e comunicazione efficace

PNL e comunicazione efficace vanno di pari passo e da esperta di Programmazione Neuro Linguistica e Coaching non posso mettermi una benda davanti agli occhi quando vedo determinate dinamiche (o forse dovrei ma non posso) 🙂

Lo sai, in questi giorni mi faccio coccolare della onde del mare e manca poco, ahimè, al rientro.

Tanto sole e tanto divertimento con giornate passate in spensieratezza dove mi sono divertita anche a fare “Il grande fratello” della situazione.

PNL e Comunicazione efficace

Secondo me, di tanto in tanto, fa bene osservare e comprendere quello che sta davvero accadendo confrontandosi con la realtà.

Molte situazioni in questi giorni mi hanno confermato per l’ennesima volta quello che ormai è, per me, un dogma assoluto: PNL e comunicazione efficace corrono sullo stesso binario e, a volte, basterebbe uno specchio per comprenderlo o, semplicemente, essere registrati poche ore al giorno così da produrre un video che ci farebbe capire che, la persona che interpreta il “film” della nostra vita, proprio non siamo noi ma qualcun altro che sta recitando al nostro posto.

È stato davvero bello vedere con i miei occhi come, sia che si tratti di giovani, sia che si tratti di persone di mezz’età, la PNL possa essere davvero lo strumento principe in grado di cambiare radicalmente le loro vite, il problema è che non lo sanno.

Ma andiamo con ordine…

PNL e Comunicazione efficace: cosa fa la differenza

pnl e comunicazione efficace

Check-in in albergo, receptionist che non ti guarda nemmeno negli occhi, timido a sufficienza per comprendere che “ancora non è svezzato”.

Ogni volta che dovevo alzare la cornetta nella mia camera per chiedere qualcosa mi preoccupavo per lui (e per il coccolone che poteva prendersi).

Come lui molti giovani alle prime armi, che ancora non avevano ben compreso uno dei principi cardine: per ogni situazione che si crea si deve immediatamente assumere il controllo.

Il perché è molto semplice da comprendere!

Se non sei tu a controllare la situazione, la situazione controllerà te e, il minimo che potrà succederti, è rimanere bloccato dalla paura (o meglio delle paure che si svilupperanno man mano).

A volte basterebbe poco ma…

Basterebbe poco, un corso di PNL sarebbe il TOP ma anche poche ore di coaching, per capire che l’unico modo davvero efficace per ovviare a questo problema (che diventerà molto serio se trascurato) è:

  • comprendere la situazione immediatamente;
  • conformarsi a quella determinata realtà.

Facile a dirsi, tosto a realizzare quando in quella situazione ci sei già dentro.

Partendo dal presupposto che PNL e comunicazione efficace sono una realtà concreta, la Programmazione Neuro Linguistica fa anche questo: previene perché dà modo di stabilire il giusto rapport con gli altri, permettendoti di far passare il messaggio ed essere sicuro che questo sia stato compreso, semplicemente perché stai utilizzando gli stessi canali del tuo interlocutore.

Se si dice subito all’ospite dell’albergo che ci sono delle regole da rispettare e lo si fa nei giusti modi, si eviteranno situazioni d’imbarazzo sia per il villeggiante che per il personale che dovrà richiamarlo.

Il fatto è…

Il problema è che, non sapendo comunicare in modo efficace, spesso ci si auto-convince di averlo fatto mentre dall’altra parte c’è chi non ha compreso (in buona fede).

Altro esempio, se tra colleghi si fanno “patti chiari amicizia lunga” dall’inizio, raramente si trovano situazioni lavorative spiacevoli dopo.

Il fatto è che, spesso, siamo insicuri su come esprimere determinati concetti nel miglior modo possibile e, passato il tempo, non lo facciamo più.

PNL e comunicazione efficace possono darci una mano… Non trovi?

Come detto sono gli ultimi giorni e con gli altri che alloggiano nel nostro albergo, si scambia volentieri qualche battuta.

Tra una chiacchiera e l’altra, spesso ci chiedono se ritorneremo il prossimo anno.

Questo presuppone che loro saranno ancora lì.

La struttura alberghiera che ci ospita ha saputo stabilire fiducia e credibilità con molti, ed è un bene ma, non tutti sono soddisfattissimi e alcuni hanno detto che difficilmente torneranno.

Chi sono?

Certamente non ho intenzione di fare marketing al posto dell’albergo ma ho rilevato che si tratta dei neo-clienti, clienti, cioè, che erano ospitati per il primo anno nell’albergo.

Parlando che gli habitué è emerso che, quest’anno, molto del vecchio personale non c’era più… Sarà forse per questo?

Certo si deve assolutamente dare spazio ai giovani ma si è loro dato il tempo per farsi il minimo di esperienza prima di buttarli nella fossa dei leoni?

Stabilire fiducia e credibilità non è semplice e deve essere considerato un must specie per chi lavora nel terziario.

La PNL e il Coaching  forniscono un quadro dettagliatissimo su questo aspetto ed oggi, più di ieri, abbiamo informazioni utili per comprendere, ad esempio:

  • come presentare efficacemente delle novità;
  • come presentarsi in modo adeguato e farsi piacere;
  • come far fronte ad eventuali ostilità e rabbia;
  • come gestire situazioni conflittuali interne ed esterne all’azienda;

ecc.

La parte di PNL e comunicazione efficace studia anche questo e, quindi, dona a chi possiede questi atteggiamenti un’arma in più rispetto alla concorrenza.

Cosa altro c’è

 

Ci sarebbe ancora tantissimo altro a cui, la parte di PNL e comunicazione efficace, potrebbe essere utile come:

  • aumentare la propria consapevolezza di schema-comportamento in modo da evitare il ripetersi di determinate situazioni spiacevoli (ed imbarazzanti);
  • aumentare considerevolmente la possibilità di essere compresi e capiti (e sappiamo quanto nel settore terziario questo sia una necessità);
  • aumentare la possibilità di vincere le resistenze, perché l’imprevisto è sempre all’orizzonte e, saper utilizzare quest’arte, eleva le garanzie di successo;
  • saper essere dei buoni comunicatori anche per suggestionare, persuadere.

Il fine ultimo di ogni struttura commerciale è il profitto.

PNL e Comunicazione Efficace possono essere dei validi alleati in questo.

comunicazione efficacePossono, insieme, massimizzare le entrate nel presente e proiettare chi le utilizza nel futuro.

Se è vera la legge non scritta di Marketing che 1 cliente soddisfatto ne porta 10 ed 1 insoddisfatto ne fa perdere 50, allora una delle differenze sostanziali sta proprio nella cura di quello che già abbiamo.

Se agli ottimi servizi offerti corrisponde  anche una buona comunicazione il gioco è vinto in partenza.

Spesso ci illudiamo che sia la qualità che faccia la differenza.

Quello che molti ancora non comprendono e che la qualità deve essere offerta a prescindere poiché, diversamente, sarebbero già fuori mercato.

È il resto che deve e dovrà fare la differenza.

In fondo questo cerca un cliente: la scusa con se stesso per poter acquistare nuovamente.

Se hai un attività commerciale pensaci adesso…

Possiamo darti una mano concreta!

Contattaci

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *