7 semplici modi per mantenere il focus sui tuoi obiettivi e nella vita

È questione di focus!

focus coaching pnlFocus è una delle parole forse più inflazionata nel mondo della formazione. Il coach consiglia costantemente al suo coachee di rimanere “focalizzato” sui suoi obiettivi. Per chi è nell’ambiente è facilissimo comprendere cosa significa dirigere il focus.

Ma se volessimo utilizzare un altro vocabolario, cosa potremmo dire?

Dirigere il focus significa rimanere concentrati su quello che vogliamo fare per ottenere un risultato.

Qualche volte mi capita di sedermi alla scrivania per scrivere un articolo e metterci ore per terminarlo, quando invece sarebbe stato sufficiente metà del tempo…

Ecco il classico esempio di mancanza di focus.

Se cerchi nella tua esperienza troverai decine di esempi che mettono in evidenza quante volte ci distraiamo rispetto a quello che stiamo facendo.

E questo vale esattamente nello stesso modo quando parliamo di azioni che devono portarci a raggiungere un risultato a lungo termine.

Abbiamo una lista ben precisa di cosa, come e quando farlo e poi perdiamo la concentrazione. Perdiamo di vista il perché lo stiamo facendo e ci perdiamo…

Vediamo allora come fare per mantenere il focus

    1. La prima cosa su cui devi avere le idee ben chiare è perché lo stai facendo. Qual è il tuo obiettivo a lungo termine? Qual è la motivazione profonda che ti muove a fare quello che fai? Se non hai un perché forte, sarà facile lasciarsi distrarre da qualsiasi cosa. Quando il perché è forte, il come realizzarlo lo si trova sempre

 

    1. Ricorda che più sei calmo e più sarà facile mantenere l’attenzione. Lo diciamo anche nel parlare comune: “La rabbia mi annebbia la vista”. Quando non siamo tranquilli tutto diventa più difficile. Le nostre connessioni neurali vengono inibite dalla chimica negativa che sta circolando nel nostro cervello e facciamo fatica a rimanere concentrati

 

    1. Muovi un foglio per volta. Se mentre scrivo l’articolo vado a leggere l’ultimo sms per registrare un partecipante alla serata di presentazione del 7 Novembre  (a proposito, hai riservato il tuo posto?) e rispondo ad Elisabetta che mi chiede info sulle prossime date del corso SCOPRI LA PNL  è ovvio che perderò la concentrazione e ogni volta che ritornerò sul foglio dovrò recuperare il focus e perdere un sacco di tempo

 

    1. Dirigi i tuoi pensieri. Oltre agli sms, alle email, al telefono, a Facebook, c’è un disturbatore che se non è tenuto a bada ti distoglierà dal focus: i tuoi pensieri. Dai una direzione ai tuoi pensieri, quando ti rendi conto che ti stai perdendo riportati nel qui ed ora. Non sprecare energia mentale verso ciò che non ti serve. Tieni bene a mente in ogni momento perché lo fai

 

    1. Creati una lista delle cose da fare e dagli una priorità. Se procedi a caso, finirai per saltare da un lavoro all’altro senza una logica. Scegli quali sono le azioni da compiere e poi definisci cosa fare prima e cosa fare dopo, in base all’urgenza e all’importanzaRicordati la regola dell’80/20.

 

    1. Tieni presente che sarà il 20% di quello che fai che ti permetterà di ottenere l’80% dei risultati. Individua qual è quel 20% che ti dà maggiori risultati ed è proprio nel momento in cui svolgi quello, che dovrai rimanere focalizzato al massimo per trarne i maggiori benefici

 

    1. Non prenderti troppo sul serio. Comportati da persona focalizzata, centrata, che sa stare sul pezzo ma ridi se qualche volta svacchi. E’ umano, è comprensibile. Sii amorevole nei confronti di te stesso sempre!

A presto,
Franca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.