6 modi per sviluppare e migliorare realmente la tua autostima adesso

Oggi parliamo di autostima.

autostimaChe cos’è l’autostima?

L’autostima è una valutazione che diamo su noi stessi e se ci pensi vedendola da questo punto di vista proprio una grande bella parola non è!

Siamo mica un immobile che deve essere stimato, da noi stessi o da altri.

In effetti però è una parola che nel gergo della crescita personale è spesso presente e sul vocabolario “autostima” è definita come

“stima, considerazione di se, delle proprie capacità”

e quindi, chiamiamola come vogliamo, è un’idea che la persona matura relativamente se stessa.

Mi verrebbe da dire che il concetto di “stima, considerazione di se, delle proprie capacità” molto spesso deriva da un confronto tra chi pensiamo di essere ed il nostro essere ideale.

La società invia molti stimoli e rispetto alla persona propone standard molto alti: oggi bisogna essere tutti belli, magri, bravi, ricchi e di successo. Se non sei così, non sei nessuno.

E poi ci stupiamo se la maggior parte delle persone dice di avere una bassa autostima!

Se facciamo il confronto con gli altri, incapperemo sempre in qualcuno che è più bello, magro, bravo o di successo di noi. Quindi questa prima modalità per valutare la nostra autostima, non funziona.

Se ci basiamo su quello che gli altri ci riconoscono e dicono di noi, prova ad immaginare quanto facile può essere sviluppare una poca stima di te stesso, essendoci là fuori poche persone capaci di valutare con obiettività e molto inclini alla maldicenza.

Quindi non funziona

Autostima: reale ed ideale

Se invece facciamo il confronto con il nostro se reale rispetto al nostro se ideale, dipende da quanto quel nostro se ideale ha a che fare davvero con noi. E anche in questo caso, non funziona.

Sviluppare l’autostima ha a che fare con la quotidianità, con il tuo agire ogni giorno in modo che quelle azioni vanno a rafforzare la percezione delle tue capacità, che ti faranno provare considerazione verso te stesso, così da averne stima.

Guardiamo nello specifico da dove partire per sviluppare maggiore autostima?

Seguimi…

  1. Per sviluppare l’autostima la prima cosa da cui devi partire è riconoscerti, prendere consapevolezza della persona che sei, riconoscere che hai pregi e difetti, con una storia passata che ti ha portato esattamente dove sei oggi e questo non è convertibile
  2. Una volta che hai preso consapevolezza di chi sei, il passaggio successivo è accettarti. Nulla si può cambiare se non viene prima accettata come la realtà da cui partire. Se continui ad avere un’idea di te lontana da quello che sei veramente, come fai a migliorarti? Perché questo devi fare: accettarti per quello che sei e comprendere quali sono gli aspetti che puoi migliorare e che contribuirebbero ad avere maggiore stima di te
  3. Ora è il tempo del prendersi la responsabilità. Responsabilità significa avere l’abilità di rispondere a quello che ci sfida ed ora la tua sfida è quella di voler migliorare quegli aspetti di te che non ti piacciono, senza aspettarsi che siano gli altri a risolvere al posto nostro. Se il tuo passato ti ha portato qui, ora è il momento di tirarsi su le maniche e cambiare rotta
  4. Fatto questo si può iniziare ad esprimere il proprio punto di vista, iniziare a farsi valere se fino ad ieri eri succube della situazione e non avevi il coraggio di dire la tua, pensando che non interessasse a nessuno oppure che valesse poco o niente
  5. Inizia ad essere coerente con la persona che vuole migliorarsi ogni giorno. Fa ogni giorno azioni che ti diano la consapevolezza che stai andando nella direzione giusta e che allenino il muscolo della decisione. Non c’è nulla che sviluppa autostima più che prendere decisioni e l’essere coerente con le conseguenti azioni
  6. Cerca il tuo scopo, cioè sviluppa un’idea ben chiara di quello che vuoi, di quali sono gli obiettivi che vuoi raggiungere, di cosa può dare significato alla tua vita. Avere uno scopo equivale ad avere una luce che illumina il cammino e questo ci fa sentire forti, motivati e determinati.

Se vuoi lavorare sulla stima che provi per te stesso, partecipare ad uno dei nostri corsi può aiutarti a fare prima e fare meglio, con il supporto dei potenti strumenti che la Programmazione Neuro Linguistica mette a disposizione.

Fissa adesso la tua coaching gratuita con me

Vai ora

Ti aspetto ,

Franca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.